Routine di 15 Minuti al Pianoforte

4 esercizi per migliorare al pianoforte in 15 minuti al giorno

YouTube player

Una delle domande che ricevo più di frequente riguarda l’organizzazione di un programma di studio.

In particolare quando abbiamo poco tempo a disposizione, dobbiamo essere ancora più organizzati per impostare un programma che ci permetta di sviluppare delle buone capacità musicali.

In questa lezione ti mostro una routine al pianoforte da 15 minuti al giorno, attraverso la pratica di 4 esercizi.

Gli esercizi non sono pensati per i principianti assoluti ma per chi già suona da un po’ di tempo e vuole impostare una disciplina quotidiana nel suo programma di studio.

In ogni caso, ognuno degli esercizi che vedremo in questa lezione potrà essere adattato al tuo livello di difficoltà.

Prima di analizzare gli esercizi del programma da 15 minuti, ti consiglio di approfondire l’argomento della scala maggiore ed in particolare tutto quello che riguarda la teoria, la visualizzazione e la pratica della scala.

Se ancora non conosci questo argomento, puoi approfondirlo sulla mia lezione “Come suonare le scale al pianoforte” sul blog di Pianoforte Web.

Questa strategia di studio si basa sullo scegliere una tonalità ogni giorno, da approfondire con una serie di 4 esercizi.

Nell’esempio di questa lezione scelgo di approfondire la tonalità di Re maggiore.

Esercizio n°1

Il primo esercizio consiste nel suonare la scala in almeno due ottave di estensione a mani unite, utilizzando il metronomo su secondo e quarto movimento.

Quindi impostando il metronomo a 60 bpm, che considererò su secondo e quarto movimento, la velocità reale sarà a 120 bpm.

Oltre ad eseguire la scala maggiore di Re a mani unite in due ottave, posso poi suonare la stessa scala in moto contrario, quindi con la mano destra che si muove prima in senso ascendente e poi discendente, mentre la sinistra scende e poi sale e viceversa.

Un esercizio alternativo da adottare per approfondire la scala è quello di suonarla attraverso un pattern, come ad esempio quello di suonare la scala per intervallo di terza.

Nel caso della scala di Re Maggiore, passo dalle note Re, Fa diesis, Mi, Sol, Fa diesis, La e così via.

Esercizio n°2

Il secondo esercizio da inserire nel nostro programma di studio quotidiano riguarda l’ear training, ossia la pratica che ha come obiettivo lo sviluppo dell’orecchio musicale.

Anche su questo argomento puoi trovare una lezione sul mio Blog di Pianoforte Web cliccando qui.

Prendendo sempre come riferimento la scala maggiore di Re, procediamo a intonare con la voce le note della scala. Nella mano sinistra sarà necessario inizialmente mantenere la nota fondamentale ripetuta all’ottava che avrà funzione di bordone, di tappeto armonico, mentre la voce intona le note della scala maggiore.

Dopo aver cantato le note della scala, vado a riprodurle sul pianoforte per verificare se ho intonato correttamente.

Successivamente passo ad intonare le note singole della scala maggiore in modo sparso, sempre cantando prima la nota e poi verificando sul pianoforte se ho intonato correttamente.

Dal punto di vista della visualizzazione è molto importante associare i numeri alle note della scala.

Cantiamo il numero associato alla nota stessa intonandolo con la voce e poi verificando l’intonazione sul pianoforte.

In tonalità di Re maggiore, Re sarà 1, Mi 2, Fa diesis 3 e così via.

Esercizio n°3

Il terzo esercizio da inserire nella nostra routine da 15 minuti al giorno è quello di suonare la scala armonizzata.

Mantenendo come esempio la scala di Re Maggiore, costruiamo triadi e quadriadi relative a questa scala.

Su ognuna delle sette note della scala, andrò a costruire un accordo, prima in forma di triade e poi in forma di quadriade.

Potrai poi suonare questi accordi anche con la mano sinistra oppure raddoppiati nelle due mani procedendo per livello di difficoltà in base a quello che è il tuo livello di preparazione.

 Per approfondire l’esercizio, possiamo poi suonare ognuno degli accordi della scala armonizzata nei rivolti.

Esercizio n°4

Il quarto ed ultimo esercizio da inserire nel nostro programma di studio da 15 minuti al giorno è quello di suonare delle piccole sequenze armoniche che sono frequenti nell’utilizzo delle composizioni delle canzoni.

Queste sequenze ci servono come preparazione per collegare gli accordi attraverso la regola del “voice leading“, ossia delle note in comune.

Questa regola consiste nel passare da un accordo a quello successivo, mantenendo, qualora ci fossero, le note in comune nella stessa posizione.

Come primo esempio di sequenza armonica prendiamo un passaggio dall’ accordo di primo grado della tonalità verso quello del quarto grado.

In tonalità di Re maggiore significa passare da Re maggiore a Sol maggiore. Questi due accordi hanno in comune la nota Re, che è fondamentale dell’accordo di Re e quinta dell’accordo di Sol.

Quindi se inizio a suonare l’accordo di Re in posizione fondamentale, mantengo la nota Re nella stessa posizione e passo all’accordo di Sol suonandolo in secondo rivolto.

Se al contrario avessi suonato l’accordo in primo rivolto, mantenendo la nota Re fissa avrei dovuto spostarmi sull’accordo di Sol in posizione fondamentale.

Un’altra combinazione sarà quella di iniziare dall’accordo di Re in secondo rivolto e passare all’accordo di Sol in primo rivolto.

L’esercizio può continuare applicando questo concetto ad altre sequenze armoniche.

Bene, spero che questa lezione ti sia stata utile per impostare un programma di studio di soli 15 minuti al giorno.

Ti ricordo che ognuno degli esercizi che abbiamo visto in questa lezione potrà essere adattato al tuo livello di difficoltà.

Quindi scegli una tonalità ogni giorno da approfondire e svolgi in sequenza gli esercizi che ho suggerito.

Per approfondire questo ed altri argomenti riguardanti lo studio del pianoforte, dell’armonia, dell’improvvisazione, puoi iscriverti alla mia scuola di pianoforte online Pianoforte Web Academy, dove troverai tutti i corsi e le mie live masterclass.

Condividi questo articolo:

Articoli suggeriti:

Scrivi un commento su questo articolo:

Risposte

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gratuitamente i nuovi contenuti di Pianoforte Web direttamente nella tua casella di posta elettronica:

Articoli dal Blog

Pagina Facebook

Seguimi sui Social

Offerta di Natale Pianoforte Web Academy

Iscrizioni aperte fino al 7 Gennaio
Scade tra:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Black Friday -60%!

L'offerta scade tra:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Prova 7 Giorni Gratis!

Iscrizioni aperte fino al 15 Novembre.

Giorni
Ore
Minuti
Secondi