Quando – Pino Daniele (Tutorial Pianoforte)

Come Suonare “Quando” di Pino Daniele al Pianoforte

Lo spartito completo di Quando è disponibile all’interno della raccolta “Canzoni al Pianoforte: 8 Arrangiamenti in Piano Solo”.

Quando è un brano scritto dal cantautore Pino Daniele e pubblicata dall’artista nell’album Sotto ‘o sole del 1991.

Sotto ‘O Sole (1991)

La canzone è una delle più celebri del catalogo del cantante ed è stata scritta per far parte della colonna sonora del film “Pensavo fosse amore… invece era un calesse”, diretto e interpretato da Massimo Troisi.

In questa lezione impariamo a suonare “Quando” attraverso un arrangiamento in piano solo con melodia e accompagnamento che ho realizzato, seguendo la lettura di quel formato di scrittura che si definisce comunemente “lead sheet”, ossia la melodia scritta in chiave di violino con sopra le sigle degli accordi.

Se vuoi imparare a costruire e realizzare un arrangiamento in piano solo con melodia e sigle degli accordi puoi approfondire l’argomento iscrivendoti alla mia scuola di Pianoforte online Pianoforte Web Academy.

Adesso preparati davanti al pianoforte e iniziamo! 😊

Quando (Pino Daniele): Introduzione

Il brano è in tonalità di Mi minore e si apre con un’introduzione strumentale che riprende la celebre idea melodica dell’inizio della prima sezione cantata, ossia la strofa.

Questa melodia viene ripetuta per due volte nell’introduzione strumentale e viene armonizzata con un intervallo di sesta. Ad esempio alla nota La aggiungo la nota Do, alla nota Sol aggiungo la nota Si e così via.

Alla melodia della mano destra aggiungo un arpeggio sull’accordo di Mi minore nella mano sinistra, eseguito a parti aperte con questa formula: fondamentale, quinta, fondamentale e terza. Per realizzare questo arpeggio dovrò utilizzare il passaggio del pollice tra la nota Mi e la nota Sol.

Quando (Pino Daniele): Strofa

La prima sezione del brano, dove inizia la melodia della voce, viene armonizzata con questi accordi:

  • Abbiamo all’inizio un accordo di Mi minore 7 che arpeggio a parti aperte, partendo però dal Mi che si trova nell’ottava sotto. Quindi utilizzo fondamentale, quinta, terza e quinta.
  • Troviamo poi l’accordo di La minore con l’aggiunta della nona, il quale viene eseguito con fondamentale sul battere del primo movimento alternato a un voicing che suona settima, nona, terza e quinta dell’accordo.
  • Passiamo all’accordo di Re 7 che verrà suonato alternando la fondamentale a terza e settima.
  • Poi troviamo l’accordo di Sol 7 maggiore, dove arpeggio le note Sol, Re e La, quindi rispettivamente fondamentale, quinta e nona e aggiungo parte dell’accordo nella mano destra con terza, quinta e settima maggiore.
  • Infine concludiamo la frase con l’accordo di Fa diesis semi-diminuito suonando fondamentale, settima e terza e l’accordo di Si 7 con fondamentale terza e settima.

Quindi vado a creare una progressione 2-5 verso l’accordo di Mi minore, che è quello che dà poi l’inizio alla seconda parte.

Nella seconda parte della strofa ripetiamo questa sequenza fino all’accordo di Re 7. Dopodiché la melodia e la sequenza di accordi cambiano in questo modo:

  • Incontriamo un accordo di Re minore 6 con il basso di Fa, quindi suono Fa, La, Si e aggiungo la nona di Re minore, la nota Mi.
  • Poi abbiamo un accordo di Mi 7 alterato dove suonerò fondamentale alternata a terza quinta diesis, settima e nona diesis.
  • Troviamo di nuovo l’ accordo di La minore che eseguiamo con un arpeggio composto da: fondamentale, quinta, nona.
  • Poi l’ accordo di Do minore sempre con questa formula fondamentale, quinta e nona.
  • Infine l’accordo di Sol 7 maggiore ancora in questo modo fondamentale, quinta e nona.

Tutta questa parte viene ripetuta per due volte per poi passare a una nuova sezione che definiremo “ritornello“.

Tuttavia, la seconda ripetizione delle strofa prevede una piccola variazione: l’ultimo accordo, il Sol 7 maggiore, che nella prima strofa durava per una sola battuta, adesso viene prolungato con una seconda battuta e c’è una piccola variazione anche nella melodia.

Quindi dopo l’accordo di do minore abbiamo questa variazione melodica che prepara poi all’arrivo del ritornello.

Quando (Pino Daniele): Ritornello

La sequenza armonica di questa è ancora più articolata rispetto alla prima, con un ritmo armonico di due accordi per ogni battuta.

Gli accordi che compongono il ritornello sono:

  • Nella prima battuta del ritornello abbiamo l’accordo di Do 7 maggiore che suoniamo con un arpeggio composto da fondamentale, quinta e nona e poi accordo di Sol con il basso di Si che suono riprendendo l’idea di arpeggio a parti aperte, con terza, fondamentale e quinta.
  • Poi La minore ancora con fondamentale, quinta e nona e subito dopo l’accordo di Re con la terza al basso, quindi, suonerò Fa diesis, terza, Re, fondamentale e La, quinta.
  • Poi passiamo all’accordo di Mi minore 7, suonando con fondamentale, quinta e terza. Tra l’accordo di Re minore 7 ed il Mi minore 7 ho aggiunto un passaggio cromatico sfruttando l’accordo di mi bemolle che si trova a distanza di un semitono da entrambi gli accordi. Quindi, dopo questo accordo di mi minore 7 suoniamo mi bemolle minore 7 per poi atterrare sull’accordo di Re minore 7.
  • Da Re minore 7 proseguiamo con l’accordo di Sol 7, poi Do 7 maggiore e Fa diesis 7.
  • Passiamo poi all’accordo di Si minore 7 e Mi 7 alterato riproponendo il voicing che abbiamo visto precedentemente anche nella strofa, quindi con terza, quinta diesis, settima e nona diesis.
  • Infine La minore nona con terza, nona, settima, nona, quinta, terza e quinta, ancora Re con basso Fa diesis arpeggiato a parti aperte e per finire Sol 7 maggiore.

Una volta arrivati a questo ultimo accordo di Sol 7 maggiore, possiamo ripetere strofa e ritornello, per poi passare alla parte conclusiva attraverso un rallentando.

Lo spartito completo di Quando di Pino Daniele è disponibile all’interno della raccolta “Canzoni al Pianoforte: 8 Arrangiamenti in Piano Solo”.

La raccolta include 8 arrangiamenti di grandi successi della musica Pop italiana e internazionale con video tutorial.

Gli spartiti contengono la parte di pianoforte tratta dalla versione originale del brano.

Vuoi imparare a costruire e realizzare un arrangiamento in piano solo con melodia e sigle degli accordi?

Se vuoi approfondire queste tecniche di arrangiamento in piano solo puoi iscriverti alla mia scuola di pianoforte online Pianoforte Web Academy, dove troverai il corso “Piano Solo – Armonizzare una melodia al Pianoforte”.

Il corso è pensato per chi si approccia per la prima volte alle tecniche di armonizzazione di una melodia in piano solo.

Al suo interno troverai:

  • 65 video lezioni
  • il materiale musicale di base
  • metodo piano solo: melodia e accompagnamento

Imparerai a:

  • armonizzare una melodia a 2 voci
  • armonizzare una melodia a 3 voci
  • armonizzare una melodia a 4 voci

Quando (Pino Daniele) – Testo

Tu dimmi quando, quando

Dove sono i tuoi occhi e la tua bocca

Forse in Africa che importa

Tu dimmi quando, quando

Dove sono le tue mani ed il tuo naso

Verso un giorno disperato

Ed io ho sete

Ho sete ancora, ho sete ancora

Tu dimmi quando, quando

Non guardarmi adesso amore

Sono stanco

Perché penso al futuro

Tu dimmi quando, quando

Siamo angeli che cercano un sorriso

Non nascondere il tuo viso

Perché ho sete, ho sete ancora, ho sete ancora

E vivrò, sì vivrò

Tutto il giorno per vederti andar via

Fra i ricordi e questa strana pazzia

E il paradiso, che forse esiste

Chi vuole un figlio non insiste

Oh no, oh no

Tu dimmi quando, quando

Ho bisogno di te almeno un’ora

Per dirti che ti amo ancora

Tu dimmi quando, quando

Lo sai che non ti avrò e sul tuo viso

Sta per nascere un sorriso

Ed io ho sete, ho sete ancora, ho sete ancora

E vivrò, sì vivrò

Tutto il giorno per vederti andare via, uh

Fra i ricordi e questa strana pazzia

E il paradiso, che forse esiste

Chi vuole un figlio non insiste

Oh no, no, no

Lo sai che non ti avrò e sul tuo viso

Sta per nascere un sorriso

Io ho sete, ho sete ancora, ho sete ancora

Tu dimmi quando, quando, mmh

Condividi questo articolo:

Articoli suggeriti:

Scrivi un commento su questo articolo:

Risposte

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gratuitamente i nuovi contenuti di Pianoforte Web direttamente nella tua casella di posta elettronica:

Articoli dal Blog

Pagina Facebook

Seguimi sui Social

Offerta di Natale Pianoforte Web Academy

Iscrizioni aperte fino al 7 Gennaio
Scade tra:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Black Friday -60%!

L'offerta scade tra:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Prova 7 Giorni Gratis!

Iscrizioni aperte fino al 15 Novembre.

Giorni
Ore
Minuti
Secondi