Come suonare al pianoforte Napule è (Pino Daniele)

Impara a suonare al pianoforte la parte di accompagnamento di Napule è di Pino Daniele.

Analisi armonica del brano e spartito in PDF della trascrizione per pianoforte.

YouTube player

Lo spartito completo di Napule è di Pino Daniele è disponibile all’interno della “Raccolta Spartiti Vol.3″.

Napule è, è il singolo che ha lanciato Pino Daniele sulla scena nazionale ed è uno dei suoi brani più amati. Come raccontato da lui stesso, il brano è stato scritto quando aveva solo 18 anni.

Il testo è un ritratto della sua amata città della quale riesce a descriverne in modo poetico le difficoltà, le contraddizioni ma anche la sua bellezza e la magica atmosfera.

La canzone è stata pubblicata nel 1977 prima in un singolo insieme alla canzone Na Tazzulella E Cafè e poi in seguito nel primo album d’esordio Terra Mia.

In questa registrazione non partecipano gli storici musicisti della band di Pino, ma un gruppo di session man convocato per l’occasione dal produttore del disco Claudio Poggi. Come ricorda il bassista Piero Montanari, il gruppo era formati da jazzisti della scena nazionale tra cui il pianista Amedeo Tommasi.

La partitura che analizziamo e impariamo a suonare in questa lezione consiste infatti nella trascrizione che ho realizzato della parte suonata dal pianoforte di Tommasi.

Nella video lezione ci concentriamo sulla prima sezione del brano formata dall’introduzione e dalla prima strofa. Lo spartito in PDF allegato a questa lezione contiene invece tutta la parte completa della canzone.

La forma e gli accordi della canzone Napule è (Pino Daniele)

La forma del brano si compone da un’unica sezione che si ripete in modo ciclico. Nell’arrangiamento si alternano due parti: una strumentale e una cantata.

Il brano è in tonalità di Re maggiore e l’indicazione di tempo è in 4/4.

L’introduzione strumentale si compone di 8 battute che alternano in modo ipnotico i due accordi: Re settima maggiore e Sol settima maggiore.

accordi introduzione

La strofa ha una forma inusuale costituita da 7 battute. Dopo 4 battute in cui si ripetono i 2 accordi dell’introduzione, la sequenza di accordi procede con un ritmo armonico prima di 2/4 e poi di 1/4 per accordo.

La caratteristica di questa progressione è data dalla linea di basso che si muove prima in senso discendente da La, Sol, Fa#, poi sale con La# verso la nota Si e scende di nuovo in modo diatonico sulle note La e Sol.

accordi strofa

Nella video lezione allegata a questo articolo analizziamo tutti i passaggi della trascrizione del brano di questa sezione.


Lo spartito completo di Napule è di Pino Daniele è disponibile all’interno della “Raccolta Spartiti Vol.3”.

Il terzo volume raccoglie 11 trascrizioni di grandi successi italiani e internazionali con video tutorial.

Gli spartiti contengono la parte di pianoforte tratta dalla versione originale del brano.

Condividi questo articolo:

Articoli suggeriti:

Scrivi un commento su questo articolo:

Risposte

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gratuitamente i nuovi contenuti di Pianoforte Web direttamente nella tua casella di posta elettronica:

Articoli dal Blog

Pagina Facebook

Seguimi sui Social

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Offerta di Natale Pianoforte Web Academy

Iscrizioni aperte fino al 7 Gennaio
Scade tra:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Black Friday -60%!

L'offerta scade tra:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Iscriviti adesso e risparmia €100 sul tuo abbonamento annuale!

Approfitta della promo fino al 31 Maggio:

  • 00Giorni
  • 00Ore
  • 00Minuti
  • 00Secondi