5 Esercizi di Tecnica al Pianoforte con Spartiti

Sviluppa l’agilità delle dita con 5 esercizi di tecnica al pianoforte.

5 Esercizi di Tecnica per Principianti (Lezione di Pianoforte)

Come si sviluppa la tecnica per l’agilità delle dita partendo da zero?

In questa lezione ti mostro cinque esercizi per sviluppare la tecnica di base al pianoforte.

Gli esercizi che ti propongo sono esercizi cosiddetti di tecnica articolatoria ossia della tecnica delle articolazioni delle dita che servono per sviluppare agilità e indipendenza tra le due mani

All’interno del video corso “Lettura e Tecnica volume 1” troverai molti altri esercizi impostati in modo graduale e progressivo per lo sviluppo della tecnica articolatoria.  

Tutti questi cinque esercizi si svolgono sulle note che vanno da Do a Sol quindi posizioniamo le cinque dita della mano destra con il pollice su Do e il mignolo su Sol.

Imposta la mano nella sua posizione naturale, ossia con le dita curve, e suona con la punta del dito.

[Il PDF completo di questa lezione è disponibile all’interno del video corso: Lettura e Tecnica Vol.1]

Esercizio N°1 – Tecnica al Pianoforte

Esempio N°1

Posiziona la mano destra con il pollice sulla nota Do e suona tutte e cinque le note in sequenza da Do a Sol. Cerca di ottenere un suono legato: controlla l’alternanza delle dita in modo da non sovrapporre i suoni e nemmeno da staccarli in modo netto. Le note dovranno susseguirsi in modo perfettamente alternato.

Ti consiglio di iniziare molto lentamente facendo attenzione alla posizione della mano durante lo svolgimento dell’esercizio.

Dopo aver assimilato questa impostazione e riesci a percepire una naturalezza nell’esecuzione, inizia ad aumentare progressivamente la velocità.

Nel fare questo esercizio assicurati che mentre abbassi una nota non intervengono nel movimento le altre dita.

Dopo aver svolto l’esercizio con la mano destra passa alla mano sinistra. In questo caso la diteggiatura sarà invertita: posiziona il mignolo sulla nota Do e il pollice sulla nota Sol.

Questo esercizio andrà svolto in due modalità: per moto retto e per moto contrario. Nel primo caso suoneremo le stesse note nelle due mani ma con dita diverse mentre nel secondo caso suoneremo note diverse ma con la stessa diteggiatura tra le due mani.

Esercizio N° 2 – Tecnica al Pianoforte

Esempio N°2

Il secondo esercizio consiste nel suonare nella stessa posizione che abbiamo appena visto, facendo però una formula di diteggiatura e di sequenza di note diversa.

Nell’esercizio precedente abbiamo suonato le cinque note da Do a Sol in modo lineare e in senso ascendente e discendente. Adesso realizziamo diverse formule di note con varie diteggiature. L’obiettivo di questo esercizio è anche quello di sviluppare l’indipendenza tra le dita.

La prima formula di diteggiatura per la mano destra è la seguente: 1 -3, 2 – 4, 3 – 5, 3 – 4, 2 -3.

Nella mano sinistra avremo la seguente diteggiatura: 5 – 3, 4 – 2, 3 – 1, 3 -2, 4 – 3.

Dopo aver svolto l’esercizio a mani separate procediamo a mani unite.

La seconda formula di diteggiatura consiste nel suonare le note a gruppi di tre. La suddivisione ritmica sarà infatti una terzina di ottavi.

La diteggiatura di questa seconda formula nella mano destra è la seguente: 1 2 3, 2 3 4, 3 4 5, 4 3 2.

Nella mano sinistra abbiamo invece questa diteggiatura: 5 4 3, 4 3 2, 3 2 1, 2 3 4.

Nella terza formula abbiamo nuovamente l’impostazione con le note a gruppi di tre. Suoniamo a mani separate con questa diteggiatura per la mano destra: 1 2 1, 2 3 2, 3 4 3, 4 5 4, 3 4 3, 2 3 2.

Questa è la diteggiatura per la mano sinistra: 5 4 5, 4 3 4, 3 2 3, 2 1 2, 3 2 3, 4 3 4.

Nella quarta ed ultima formula di questa serie di esercizi andremo a suonare una quartina con questa diteggiatura per la mano destra: 1 2 3 1, 2 3 4 2, 3 4 5 3, 2 3 4 2.

Esercizio N° 3 – Tecnica al Pianoforte

Esempio N°3

L’esercizio numero tre consiste nell’alternanza di due note in modo legato, esplorando tutte le possibili combinazioni di coppie di dita.

Inizia a suonare la coppia di dita uno e due e assicurati di mantenere ferme nella loro posizione le altre dita. Una delle difficoltà di questo esercizio è quella di riuscire a mantenere sotto controllo tutte le dita delle mano.

Le combinazioni di dita sulle quali si sviluppa l’esercizio sono le seguenti:

| 1 – 2 | 1 – 3 |1 – 4 |1 -5 | 2 – 3 | 2 – 4 | 2 – 5 | 3 – 4 | 3 – 5 | 4 – 5 |

Anche questo esercizio andrà suonato prima a mani separate e poi a mani unite, in moto retto e in moto contrario.

Esercizio N° 4 – Tecnica al Pianoforte

Esempio N°4

Il quarto esercizio consiste nel tenere premuto un tasto e articolare le altre dita rimanenti. L’obiettivo è sempre quello di sviluppare indipendenza e coordinazione nei movimenti delle dita.

L’esplorazione di tutte le combinazioni di dita deve essere svolta iniziando dalle dita singole per poi passare a gruppi di 2, 3 e 4 dita.

Di seguito l’elenco delle combinazioni possibili

  • Combinazioni a 1 dito: 1 | 2 | 3 | 4 | 5
  • Combinazioni a 2 dita: 1 2 | 1 3 | 1 4 | 1 5 | 2 3 | 2 4 | 2 5 | 3 4 | 3 5 | 4 5
  • Combinazioni a 3 dita: 1 2 3 | 1 2 4 | 1 2 5 | 1 3 4 | 1 3 5 | 2 3 4 | 2 3 5 | 3 4 5
  • Combinazioni a 4 dita: 1 2 3 4 | 1 3 4 5 | 1 2 4 5 | 2 3 4 5

Esercizio N° 5 – Tecnica al Pianoforte

Esempio N°5

Nell’ultimo esercizio di questa lezione sviluppiamo la tecnica delle doppie note. Suona delle sequenze di doppie note con le combinazioni: 1 3 | 2 4 | 3 5

Presta attenzione al suono cercando di suonare le due note contemporaneamente.

Conclusioni – Esercizi di Tecnica

Con questi esercizi riuscirai a sviluppare progressivamente agilità e coordinazione nelle dita. Pratica gli esercizi per brevi sessioni di studio in modo rilassato e senza tensioni. Un sovraccarico nello studio della tecnica, soprattuto se praticata in modo intensivo e con un’impostazione scorretta, può causare dei dolori all’avambraccio e l’infiammazione dei tendini.

Le immagini di esempio di questa lezione sono tratte dal PDF completo disponibile nel video corso Lettura e Tecnica Vol.1

Se questa lezione ti è stata utile clicca sul logo di Facebook qui sotto e condividila sul tuo profilo 😀

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Articoli suggeriti:

Scrivi un commento su questo articolo:

0 responses on "5 Esercizi di Tecnica al Pianoforte con Spartiti"

Leave a Message